Schermata 10-2457301 alle 22.41.34Refugee Aid App nasce nell’ambito di un movimento di solidarietà internazionale di cui EuGen è parte, composto da esperti IT, attivisti per i diritti umani, giovani entusiasti e quanti vogliano contribuire a mettere la tecnologia a disposizione dei rifugiati.

La App sostiene i bisogni primari di chi è in fuga da guerra e persecuzione verso l’Europa. È uno strumento di geo-localizzazione che consente di avere a disposizione una mappatura dei servizi base più vicini a cui poter accedere, per esempio assistenza medica, cibo, alloggio, assistenza legale. http://www.refugeeaidapp.com/

Per creare una mappatura quanto più capillare dei servizi di supporto, stiamo raccogliendo le adesioni di organismi internazionali, nazionali, locali e della società civile. Per fare degli esempi, siamo in contatto con British RedCross, UNHCR, Médecins Sans Frontières. Tra i principali paesi target c’è l’Italia, gli altri paesi sono Regno Unito, Germania, Svezia, Ungheria, Macedonia, Grecia e Serbia. Stiamo quindi invitando organizzazioni principalmente che operano in questi paesi.

Insieme al team con cui l’abbiamo sviluppata stiamo lavorando alla definizione di una politica di garanzia del trattamento etico dei dati.

Lo strumento è gratuito per tutti, per i beneficiari e per le organizzazioni che offrono i servizi.

Refugee Aid App è stata sviluppata nell’ambito delle principali Hackathons che si sono svolte a Londra nelle ultime settimane, iniziative che hanno mobilitato esperti di tecnologia informatica, attivisti per i diritti umani e giovani volontari, con lo scopo di mettere la tecnologia a disposizione di chi è in fuga dalla guerra e dalla persecuzione.

Nel nostro team ci sono alcuni giovani rifugiati siriani. Ci raccontano come sono partiti dalla Siria con in mano uno smartphone o con almeno un amico connesso e che le rotte e le informazioni sul viaggio si scambiano sui social media. Anche in questo modo raggiungeremo i beneficiari.

Di seguito un articolo in italiano di Redattore Sociale sulla Hackaton Techfugees nell’ambito della quale è stata presentata la Refugee Aid App.

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/491712/Techfugees-tutta-la-tecnologia-che-rende-piu-facile-il-viaggio-dei-rifugiati